Come combatterla?

La lotta alla zanzara tigre è centrata sull’eliminazione delle larve e delle pupe

Perché non si agisce direttamente sulle zanzare adulte?

I prodotti anti-insetti reperibili nei negozi non sono specifici contro le zanzare adulte, uccidono quindi tutti gli insetti creando così un grave scompenso nella biodiversità e inquinamento ambientale. Si creerebbero così altri danni, per esempio all’agricoltura inquinando i suoli e colpendo anche gli insetti impollinatori benefici alla produzione. Mentre la lotta alle larve si concentra sull’origine del ciclo della zanzara e utilizza prodotti assolutamente innocui per l’ambiente, gli altri animali e l’uomo.

www.supsi.ch/go/zanzare.

Trovi consigli utili sul sito www.supsi.ch/go/zanzare.

Come intervenire?

Le zanzare prediligono deporre le uova in luoghi dove si trova acqua stagnante, di piccole e medie dimensioni come buchi nei muri, tubi di porta-ombrelloni, tombini e pozzetti, piscinette per bambini non in uso, secchielli, innaffiatoi o sottovasi, recipienti o plastiche disperse nell’ambiente. Vai alla ricerca di questi punti ed elimina tutti quelli possibili. Sii particolarmente vigile dopo le piogge primaverili e estive. Pulisci dai depositi vari le grondaie o le griglie sulla strada in modo che l’acqua non ristagni. Tratta gli altri punti settimanalmente.

www.supsi.ch/go/zanzare.

Ulteriori informazioni le trovi nell'opuscolo "Cosa fare contro la zanzara tigre" (PDF) messo a disposizione dalla SUPSI.

Come trattare?

In Ticino, il laboratorio di microbiologia della SUPSI consiglia il larvicida biologico in granuli, il VectoBac G.

I granuli sono facili da dosare e possono essere acquistati in diversi punti di vendita.

Quando trattare?

È indispensabile trattare in modo regolare ogni settimana. Un consiglio? Fissa un giorno della settimana e sii perseverante.

Inizia i trattamenti in maggio e prosegui fino ad ottobre-novembre. Solo così otterrai dei risultati e potrai di nuovo goderti le belle giornate all’aperto, in giardino, nell’orto o in piscina.

www.supsi.ch/go/zanzare.

È essenziale effettuare gli interventi ogni 7 giorni.

È ora di agire assieme!

I comuni trattano regolarmente il suolo pubblico che però rappresenta solo il 20-30% del territorio. Molti comuni dispongono di un’ordinanza municipale che definisce nei dettagli i compiti del cittadino in merito alla lotta contro la zanzara tigre. Se un cittadino o un vicino non adempie ai suoi compiti può essere interpellato e anche multato. Troverete le ordinanze direttamente sul sito del vostro comune.

Informate vicini e parenti, se vogliamo ritrovare la qualità di vita persa in questi ultimi anni. Basta lamentarsi, è ora di agire insieme!

Guarda il video messo a disposizione dal Canton Ticino.